Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Mirko

Quotazioni immobiliari: giù le vendite su i prezzi

Le quotazioni immobiliari del mercato italiano nell'epoca della panemia da Covid19 molto spesso non sono in linea con i dati degli acquisti e delle vendite perché molto spesso i prezzi delle abitazioni vengono tenuti volutamente alti in modo tale da non rischiare di ritrovarsi nella condizione di ritrovarsi con i propri immobili venduti per un prezzo decisamente inferiore. Si deve notare che, nonostante l'abbassamento della richiesta di appartamenti, i prezzi sono riusciti a rimanere abbastanza alti. Questo fenomeno è problematico perché coloro che acquistano appartamenti per ristrutturarli e rimetterli in vendita quindi investimento con un periodo di tempo abbastanza moderato. E' interessante notare che qualcosa si sta muovendo nel mercato anche se ancora l'incremento non riesce a raggiungere il segno più davanti mentre il valore degli immobili aumenta quasi di due punti rispetto all'ultima parte dell'anno passato. E' quindi interessante notare che questo è un periodo di stasi nel quale la vendita degli immobili si è quasi del tutto bloccata. Inoltre è interessante notare che probabilmente in molti stanno aspettando l'autunno per vedere come si muoverà la pandemia perché se i contagi dovrebbero salire si potrebbe tornare ad un altro periodo di quarantena. Inoltre la crisi economica conseguita all'ultimo lockdown sta creando dei problemi molto seri che tuttora si mostrano a tutti noi con le conseguenze che ben conosciamo.

Il mercato immobiliare italiano sta vivendo un periodo davvero molto complicato

A quanto pare si può notare che vi sono una serie di indicatori che mostrano come le quotazioni immobiliari non sono legate o comunque non sempre con l'andamento del mercato perché è possibile notare come questo settore stia perdendo di giorno in giorno nuovi contratti tanto da sfiorare una perdita di sedici punti percentuali. Questo è attualmente il risultato del primo trimestre del 2020 anche se è necessario tenente presente che è necessario attendere i prossimi mesi per riuscire a determinare con una buona dose di sicurezza l'andamento del mercato. Ciò non dovrebbe influire sui prezzi visto che, come accennato in precedenza, si stanno mantenendo abbastanza elevati. Si potrebbe avere un problema nel caso i prezzi dovrebbero crollare perché, soprattutto per gli immobili di lusso, si potrebbero avere delle conseguenza abbastanza nefaste con capitali esteri pronti ad acquistare a prezzi stracciati. Secondo quanto ha potuto determinare l'Istat, la discrasia che si è andata a creare tra mercato immobiliare e prezzi perché non vi sono stati apprezzabili impatti riguardo il lockdown. Secondo l'Istituto di Statistica questi dati potrebbero essere molto interessanti perché in grado di far ripartire il settore perché comunque il 2019 si era chiuso con una ripresa abbastanza interessante. Naturalmente a causa della pandemia la "macchina" si è bloccata e tutte le compavendite sono rimaste congelate.

Le pessime notizie che arrivano dall'economia non migliorano certamente il mercato immobiliare

E' necessario tenere presente che non c'è solo la crisi biologica del covid19 ma anche quella economica. In effetti i due fattori sono strettamente legati ed anche se sono estremamente differenti sono comunque collegate quindi non si può sapere quando realmente questa crisi economica passerà. E' importante tenere presente che sebbene si possano fare tante manovre finanziarie c'è sempre sulla nostra testa la spada di Damocle dell'infezione che potrebbe scoppiare in un momento all'altro vanificando tutte le operazioni che saranno create nei prossimi mesi. Non si può quindi affermare con sicurezza quali sono le aspettative che si possono avere per i prossimi mesi tenendo comunque presente che il prossimo anno dovrebbe avere dei risvolti positivi solo una volta che questo virus ci avrà lasciato o una volta che sarà minore la circolazione del virus nella popolazione. E' sicuro che attualmente qualsiasi operazione che si compie la si deve fare tenenro ben presente che nel malaugurato caso di focolai sarà necessario riprendere con le restrinzioni che andranno di nuovo a creare seri problemi andando a creare seri problemi a tutti i comparti dell'economia.

quotazioni immobiliari

Mercato immobiliare USA: quali sono gli effetti del covid19?

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito