Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Roberto

Come rinnovare in modo creativo il proprio bagno

Sono tantissimi i proprietari di case che amano rinnovare periodicamente i loro bagni al fine di garantirsi un'atmosfera luminosa e sempre nuova. Sfortunatamente, non sempre è facile dare uno sguardo bonario al proprio bagno, che il più delle volte finisce con l’avere un aspetto freddo e clinico. Proprio per potervi aiutare nell’arredare e rinnovare al meglio il proprio bagno, abbiamo voluto condividere alcuni utili consigli di design, in grado di aggiungere energia e calore al bagno senza cambiare drasticamente l'arredamento.

Usare piccoli dettagli

Usate piccoli dettagli per poter rompere la “monotonia” di un bagno troppo uniforme. L'aggiunta di alcuni elementi accattivanti non richiede un grande impegno: basterà inserire asciugamani e stampe colorate, perfetti per le pareti del bagno, e quindi scambiare questi dettagli ogni volta che si desidera rinfrescare l'aspetto del vostro bagno.

Preferire il bianco sporco

Un altro modo per sfuggire alla sensazione “clinica” di un bagno tutto bianco è quello di usare il bianco sporco. Provate ad ammorbidire il look del bagno “troppo bianco” con asciugamani color crema o altri piccoli accessori. Gli articoli di colore bianco sporco permettono al bianco brillante della vostra porcellana di spiccare in misura più adeguata, dando alla vostra stanza da bagno un aspetto caldo e vissuto.

Usate materiali naturali

I materiali che si trovano nella maggior parte dei bagni possono sembrare un po' freddi e “crudi”, privi di un po’ di calore visivo che possa bilanciarli. I dettagli forniti dai materiali naturali possono invece aggiungere un tocco terroso e organico alla stanza da bagno. Provate dunque ad aggiungere alcuni accessori in legno o pietra, o ancora dei cesti intrecciati al proprio bagno, per dare un'estetica più calda. Le stampe animalier possono dare un simile effetto riscaldante, e sono particolarmente alla moda.

Cambiate i mobili e i complementi

Molti proprietari di case trascurano i mobili e i complementi quando devono rinnovare il loro arredamento. Nuove cassettiere, un cambio delle maniglie e pochi altri accorgimenti possono aggiungere un tocco di personalità al proprio bagno. Scegliete tra stili rustici, eleganti o eccentrici, a seconda del vostro stile personale. Curare, ad esempio, con maggiore attenzione lo stile dell'armadietto del bagno potrebbe essere uno dei modi più economici per cambiare il look di questa stanza.

Usare un sistema di regolazione della luminosità

L'illuminazione del bagno è essenziale quando ci si prepara la mattina, soprattutto se in questo frangente si riesce a preferire una luce particolarmente nitida. Tuttavia, si potrebbe desiderare una luce più morbida nella stanza da bagno quando ci si rilassa prima di andare a letto. L'utilizzo di un dimmer vi permetterà di passare da un livello di luminosità all'altro e di controllare l'illuminazione del vostro bagno. Il costo è molto limitato, e i risultati in termini di ambiente e di comfort non si faranno certamente attendere!

Giocare di creatività con le piastrelle

Se siete pronti a fare un cambiamento importante nel vostro bagno, provate a creare una parete cromaticamente e stilisticamente diversa attraverso l’uso di un mix di piastrelle colorate o strutturate. Considerare l'utilizzo di piastrelle campione rimasto negli showroom per risparmiare denaro. È possibile utilizzare le piastrelle per creare mosaici di colore in un muro tutto bianco, e dare sfoggio alla propria completa creatività. Considerato che in questo caso potreste voler richiedere l’aiuto di qualche esperto, non abbiate timore di chiamare un professionista se avete bisogno di ulteriore supporto!

In conclusione, ricordate che l’obiettivo è quello di rendere il vostro bagno invitante come il resto della vostra casa! Questi sei consigli possono probabilmente aiutarvi a realizzare un bagno “nuovo”, senza sacrificare la personalità e il calore e… il vostro portafoglio!

bagno

Ristrutturare il bagno lungo e stretto: 10 idee per un bagno al top

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito