Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 31 Luglio 2020), Mirko

Tendenze mercato immobiliare: dove ci sarà la ripresa del residenziale

Le tendenze mercato immobiliare internazionale per ancora molti mesi dovrebberero essere abbastanza negativi perché una serie di sfortunati e gravi eventi hanno creato una situazione economica molto grave andando a far scivolare lentamente il nostro paese e buona parte del mondo in una crisi molto grave. In primo luogo il nostro paese si stava a fatica rialzandosi dalla durissima crisi economica del 2008 e che aveva colpito pesantemente l'economia ed il settore immobiliare anche se piano si stava cominciando a vedere la luce in fondo al tunnel ma non siamo riusciti ad uscirne completamente che un nuovo ostacolo, questa volta difficilissimo, si è erto verso di noi che ha portato e sta ancora portando morti e sofferenza. La pandemia da SARS-CoV-2 ha creato una voragine tra noi ed il nostro vicino andando ad infrangere ancor prima dell'economia le relazioni interpersonali che ognuno di noi nella nostra vita avevamo intessuto. Il lockdown è stato terribile per il nostro paese perché ci ha reso distanti e molti di noi sono rimasti soli ma l'impossibilità di poter uscire per lavorare o per sbrigare molte faccende ha anche distrutto l'economia e con essa anche il settore immobiliare. Ora che siamo nella fase 2 una parte dell'economia, probabilmente la maggiorparte, non sta riuscendo a ripartire cosa che include non solo la perdita di molte delle attività economiche ma anche le operazioni nel mercato immobiliare stanno creando non pochi problemi. Il resto del mondo, alcuni paesi, hanno deciso di evitare il blocco di quasi tutte le operazioni andando a creare però un grande numero di contagi e non pochi deceduti. La situazione potrebbe cominciare a cambiare solo alla fine del secondo semestre anche se vi sono comunque una serie di incognite che possono essere difficili da prevedere ma che potrebbero di nuovo riportarci ad uno stato di pandemia, in questo caso il fattore umano è preponderante.

Le tendenze mercato immobiliare potrebbero essere interessanti ma non per tutti

Anche per la ripresa del mercato immobiliare si deve parlare di una ripresa scaglionata poiché i mercati andranno a variare in base allo stato della diffusione del SARS-CoV-2 quindi parlando di mercati del residenziale di lusso si deve tenere presente che solo poche città potranno ripartire già dal primo semestre di quest'anno mentre le altre dovranno attendere più tempo. La lente è quindi puntata su Monaco, Shangai, Lisbona e Vienna. Se dobbiamo fare una previsione, secondo molti indicatori, queste città dovrebbero vedere i prezzi del residenziale di lusso in forte crescita già dal secondo trimestre. Inoltre è importante non solo la data della ripresa ma anche la sua entità. Quindi notiamo che Lisbona e Londra avranno un incremento del 5% mentre Berlino, Vienna, Madrid e Ginevra dovrebbero avere un aumento molto meno importante oscillando dal 1% fino al 4.9%. Ciò significa che non è importante la tempistica di riapertura ma l'aumento del valore degli immobili di lusso.

Come si dovrebbe muovere nel mercato nei prossimi mesi?

Gli investitori devo per loro natura muoversi in modo da poter rischiare il meno possibile anche perché il denaro messo in gioco è abbastanza elevato quindi non può rischiare di ritrovarsi con un investimento bloccato. Le tendenze mercato immobiliare potrebbe essere lasciato ad una platea interna durante tutto il 2020 per poi, intorno al 2021, vedere il ritorno dei capitali esteri. Il problema quindi è rappresentato dalla possibilità di uscire da questa terribile calamità. Si deve quindi si deve tenere presente che i capitali esteri staranno alla larga dal Vecchio Continente almeno per qualche altro mese. Non è possibile comunque prevedere con certezza l'andamento di un grande numero di investitori.

Quali sono le tendenze mercato immobiliare italiano?

Se la situazione nel resto del mondo è abbastanza difficile sicuramente in Italia la situazione non è molto più rosea ed anzi potrebbe essere molto più complessa rispetto a quelle del resto del mondo. Nonostante tutto questo il residenziale italiano potrebbe ripartire entro il 2021 riuscendo ad ottenere un buon incremento soprattutto per ciò che concernono le seconde case. Nello specifico si deve pensare che le zone più ricercate potrebbero essere quelle alpine e dei laghi. Ma c'è un problema dietro al ritorno dei capitali esteri perché si va a parlare non tanto di investimenti ma di speculazione perché dovrebbero approdare con la caduta dei prezzi. Sebbene vi siano dei grossi problemi nel nostro paese, ne abbiamo parlato in precedenza, vi siano grossi problemi i prezzi degli immobili, naturalmente non il loro valore, stanno riuscendo a mantenere una stabilità. Non è molto naturale questo comportamento perché non essendoci una richiesta appropriata il mercato dovrebbe abbassarsi. Per ora i prezzi stanno tenendo ma la situazione potrebbe degenerare abbastanza velocemente. Per approfondire di più consigliamo: Quali sono le tendenze mercato immobiliare italiano per il 2020?

tendenze mercato immobiliare

Quotazioni immobiliari: giù le vendite su i prezzi

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito