Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
(Agg. 17 Maggio 2021), Mirko

Le aste immobiliari possono essere molto complicate

Investire del denaro nelle aste immobiliari Roma può essere realmente un ottimo modo per guadagnare del denaro. Per assicurarsi un investimento degno di questo nome è necessario non solo comprendere come funzionano le aste immobiliari ma anche il mercato immobiliare Roma. Essendo una grande città italiana, Roma rappresenta un’ottima opportunità per acquistare un appartamento da affittare per il turismo o per gli universitari. L’Urbe non è solo la capitale italiana ma è anche una città millenaria dotata di moltissimi monumenti di epoca romana e non solo ma anche alcune tra le università più importanti al mondo e naturalmente sede di vari interessi economici e politici. Proprio per questo motivo affittare casa Roma è un importante opportunità essendo una città in grado di richiamare un grande numero di utenti. Purtroppo non tutti i quartieri sono uguali quindi se non si conosce la città si rischia, pensando di fare un affare, di acquistare un appartamento in un quartiere che ha delle pessime prestazioni dal punto di vista degli affitti. Naturalmente questo discorso va anche se si vuole acquistare casa aste immobiliari per andarci a vivere e soprattutto se successivamente sarà messa in vendita. Ma non solo bisogna controllare la zona della città dov’è situata la casa ma anche le sue condizioni. Ristrutturare casa potrebbe in effetti essere un vero e proprio salasso economico andando a far diminuire anche pesantemente il margine di guadagno dell’impresa.

Aste immobiliari Roma: una città tante opzioni

Prima si accennava al fatto che la capitale italiana rappresenta una buona opportunità per fare un buon investimento ma non è facile comprendere cos’è questa città per chi non ci vive. Roma è una realtà con mille sfaccettature che portano a vivere nei quartieri più importanti del mondo dal punto di vista storico mentre chi ama il verde ed i grandi parchi ci sono quartieri come l’Ardeatina. Anche se chi non è pratico di questa città potrebbe dimenticarlo è normale che Roma ha un litorale anche molto apprezzato. Il lido d’Ostia non solo è davvero molto bello ma è anche molto ben collegato con la città quindi non è assolutamente difficile recarsi al mare e con l’avvento dell’estate quello diventa un importante mercato per gli affitti casa mare. Non si deve dimenticare l’importanza della metropolitana, più in particolare la linea A perché va a collegare molti quartieri romani rendendo più semplice lo spostamento. Questo è un punto importante perché fa aumentare il valore degli immobili. Sotto la lente d’ingrandimento ci sono quindi i quartieri che vanno dall’Appia alla Tuscolana. Infine vi sono le aree dove il costo degli immobili sono più convenienti ma se si è alla ricerca di zone più convenienti, come vedremo meglio tra poco, è necessario spostarsi in aree lontane da quelle che sono le zone più interessanti rispetto alle zone più interessanti di questa città.

Quotazioni immobiliari Roma: quali sono i quartieri più importanti e quali quelli meno convenienti

Come accennato in precedenza, quando si partecipa alle aste immobiliari è necessario tenere presente che vengano soddisfatti due elementi principali: lo stato dell’immobile e le quotazioni. Naturalmente sul primo bisogna vedere caso per caso ma il secondo è possibile controllare i prezzi medi delle abitazioni tenendo presente che vi sono vari fattori che possono modificare il valore. Se, per esempio, un determinato quartiere ha delle problematiche come la criminalità ed il degrado questo potrebbe influire negativamente sul valore dell’immobile. Discorso differente se vi sono progetti, meglio se conclusi, di riqualificazione urbana perché in questo caso il valore delle varie abitazioni potrebbero avere un sicuro aumento. Bisogna comunque tenere presente che più gli appartamenti sono situati nel centro cittadino maggiore è il valore. Tenendo presente che le aste vanno a rilancio si deve tenere presente fino a che punto ci si può spingere. Ciò significa che un appartamento in ottimo stato nel Centro Storico rasenta i 7500 euro a mq per la vendita mentre il costo di affitto supera i 20 euro a mq. L’Aventino, San Saba e Caracalla sono di poco inferiore ai 6300 euro al mq con un affitto che si aggira sui 19 euro a mq. Al terzo posto troviamo i Parioli, quartiere molto conosciuto in tutta Italia, il cui valore degli immobili non supera i 5380 euro a mq mentre quello dell’affitto si mantiene intorno a 16,80 euro. Se si vuole cercare degli appartamenti meno costosi è possibile optare per quartieri come Lunghezza e Castelverde che hanno un valore di 1663 euro a mq con un affitto di 9,40 euro. Si sale di più, anche se davvero di poco, per le zone di Borghesiana e Finocchio che hanno un valore di 1740 euro a mq con un valore d’affitto di 9,70 euro a mq.

Le aste immobiliari Roma: investire nella Città Eterna

Vi sono una serie di elementi che questo mercato riesce ad ottenere delle interessanti opportunità per coloro che vogliono acquistare prima casa oppure fare un investimento nella bellissima capitale d'Italia.

aste immobiliari Roma

Come guadagnare con le aste immobiliari Milano?

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito