Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Mirko

Casa ecosostenibile: come ristrutturare rispettando l'ambiente

La casa ecosostenibile è una scelta molto importante per poter avere un appartamento dotato di caratteristiche molto importanti non solo per sé stessi ma anche per la comunità. I tempi cambiano e gli immobili devono, o almeno dovrebbero, adeguarsi non solo alle nuove tecnologie ma anche ad un differente sentire della comunità. Si deve tenere presente che ristrutturare casa significa correggere tutti i problemi che possono, per l'usura del tempo, presentarsi sulla struttura dell'edificio facendolo diventare molto pericoloso non solo per chi ci abita ma anche per coloro che si trovano a passare rischiando di esser colpiti da qualche calcinaccio. Una casa sostenibile per l'ambiente è una soltato un'ottima opportunità per avere un edificio in grado di non pesare sull'ambiente ma anche riuscire a risparmiare del denaro sulla bolletta energetica. Abbiamo già parlato di risparmio energetico tenendo presente le modalità con le quali si può riscaldare la propria abitazione senza spendere un capitale. Ma questo non è tutto perché adoperare prodotti ecosostenibili aiuta ad avvicinarsi alla Natura portando coloro che vivono in quell'immobile con un maggiore senso di tranquillità e relax. E' inoltre chiaro che se sono molti i lavori che devono essere effettuati l'adeguamento è molto più semplice e conveniente perché si andrà incontro a meno problematiche andando a ricostruire la propria abitazione ripartendo, o quasi, dalle fondamenta. Bisogna tenere presente che le nuove tecniche dell'edilizia ci permettono di avere delle soluzioni molto interessanti sia in termini di prodotti sia per ciò che concerne la tecnica sia per prodotti che il mercato riesce a mettere a disposizione di tutti. In questa guida vedremo come ristrutturare la propria casa seguendo le regole che possano portare la propria abitazione ad essere funzionali, poco costose da mantenere e poco inquinanti.

Prima di tutto adopera solo materiali naturali

Quando si scelgono i materiali da installare nella propria abitazione è meglio optare per prodotti naturali o che comunque non rilascino nell'aria sostanze dannose. Bisogna tenere presente sempre che migliorare il proprio appartamento significa creare un ambiente confortevole per sé ed i propri cari quindi è necessario prima di tutto che ogni stanza della casa ricopre una differente funzionalità quindi, per riuscire ad ottenere un risultato realmente gratificante, è necessario creare in ogni ambiente domestico un habitat non solo vivibile ma un vero e proprio tempio dove ci si possa ricaricare dalle fatiche quotidiane ed offrire la medesima sensazione agli altri componenti della famiglia. In primo luogo è consigliabile scegliere per i propri muri intonaco a base di calce con finiture in terra cruda. Per chi non lo sapesse la terra cruda è un conglomerato formato da limo, argilla e ghiaia. Da sempre utilizzata in edilizia riesce ad offrire un ottimo livello isolamento termico ed acustico oltre a rendere la casa più fascinosa. Quando si parla di pavimento inoltre la scelta più opportuna è quella della posa a secco del legno trattato e dotato di finiture molto eleganti seppur semplici e naturali a base di olio o di cera. Se invece si vuole optare per la maiolica o le piastrelle si può adoperare un collante a base di resine di origine naturale o calce.

Usare impianti e dispositivi a basso consumo possono aiutare a rendere la propria casa ecosostenibile

Vi sono vari accorgimenti che possono offrire qualcosa in più alla propria abitazione e sebbene alcuni potrebbero essere un pò macchinosi potrebbero essere una soluzione perfetta per risparmiare denaro sulla bolletta e nello stesso tempo riuscire a non sprecare le risorse che il nostro pianeta ci mette a disposizione. In primo luogo i pannelli fotovoltaici sono un'ottima risorsa per creare energia elettrica sufficiente da diventare autosufficiente. In questo modo sarà anche possibile riscaldare l'appartamento riuscendo a non creare fumi e non consumare risorse non rinnovabili. In effetti anche l'acqua piovana è una grande risorsa, da sempre viene adoperata, per usarla negli scarichi dei servizi igienici. Ma come regola generale è importante ricordare che per migliorare la propria vita è necessario avere impianti concepiti con le ultime novità in termini tecnologici e progettuali in modo che possano essere produrre i migliori risultati con il minimo spreco di risorse.

Vivere in modo naturale non solo per la struttura dell'appartamento ma anche nei prodotti della cita di ogni giorno

La scelta di prodotti più naturali dovrebbe anche ripercuotersi sul mobilio perché essendo dei prodotti che verranno adoperati spesso è necessario che essi siano creati senza alcun tipo di sostanze tossiche ma nello stesso tempo sia resistente, pratico e riciclabile. Per concludere si può affermare che scegliere di vivere in una casa ecosostenibile è una scelta molto importante.

casa ecosostenibile

Pittura ecologica: perché è così importante?

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito