Se operi nel campo immobiliare, registra il tuo profilo. Ottieni visibilità editando contenuti!
, Redazione

Contratti di locazione senza APE

Nelle ultime settimane è stato rilasciato un emendamento da parte del Movimento 5 Stelle che riguarda, i contratti di locazione senza APE praticamente annullati. Tale normativa è stata approvata da parte della Commissione Finanza quanto dal Governo.

Per chi non l’avesse capito, stiamo parlando dell’attestato di prestazione energetica o Ape che diventa obbligatorio per tutti i contratti di vendita e di locazione e in mancata presenza rendi nulli i contratti già siglati.

Un provvedimento che non viene apprezzato dalla maggior parte delle persone, visto che si è creato un coro di dissensi da parte di Confedilizia rilasciate attraverso Corrado Sforza Fogliani. E’ stato ribadito che il certificato energetico, nonostante molti non se ne curano è ormai obbligatorio da tempo e più volte l’Italia è stata ripresa per la mancata applicazione della norma.

Il certificato APE è un elemento importante per la difesa dei consumatori, visto che anche gli immobili sono sottoposti ad usura e per questo il consumatore che acquista o affitta un immobile deve essere a conoscenza delle prestazioni energetiche per scoprire quanto pesano sulle spese di riscaldamento annuali.

Difficile ancora chiarire che cosa sarà decisa, per il momento Confedilizia ha già dichiarato che si impegnerà a far slittare la normativa proposta.

Negli altri paesi la situazione è sicuramente migliore, riuscirà anche l'Italia ad adeguarsi?

Contratti di locazione

Attenzione annunci immobiliari con certificazione energetica


Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito