Modello ISTAT Nuove Costruzioni: download PDF e guida pratica

Modello ISTAT Nuove Costruzioni

Modello ISTAT Nuove Costruzioni: che cos’è? La Rilevazione statistica dei permessi di costruire raccoglie tutte le informazioni sulle caratteristiche dei progetti di nuovi fabbricati, sia residenziali sia non residenziali includendo anche gli ampliamenti di volume di fabbricati preesistenti. Al contrario, tutti i cambi di destinazioni d'uso e le ristrutturazioni di fabbricati già esistenti, non fanno parte della statistica della rilevazione. La Rilevazione statistica dei permessi delle nuove costruzioni da parte di ISTAT è necessaria per poter produrre statistiche strutturali sull’edilizia che vengono rese note annualmente.A partire dal 2003 è stata poi introdotta la Rilevazione statistica "rapida" dei permessi di costruire per la produzione di indicatori trimestrali dei permessi di costruire e che dovranno essere trasmesse ad Eurostat entro 90 giorni dalla fine del trimestre di riferimento. La Rilevazione statistica di tutti i permessi di costruire (con codice PSN IST-00564) interessa tutti i comuni italiani mentre la Rilevazione "rapida" (con codice PSN IST-01675), è effettuata su un campione di 1.034 comuni. Vediamo come compilare il Modello ISTAT nuove costruzioni, come effettuare il download del pdf e come compilarlo correttamente.

Modello ISTAT nuove costruzioni, chi lo deve compilare

Il Modello ISTAT Nuove Costruzioni deve essere compilato da:

  • i Comuni
  • tutti coloro che richiedono i permessi per la costruzione di nuovi fabbricati o di ampliamenti di volume di quelli preesistenti
  • i titolari di DIA e SCIA per la costruzione di nuovi fabbricati o gli ampliamenti di volume di quelli preesistenti
  • Pubbliche Amministrazioni per le quali è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di fabbricati o ampliamenti di volume.

Tutti i dati vengono raccolti mensilmente. L'Istituto Nazionale di Statistica, ISTAT, va ad effettuare un rilevazione statistica dei permessi di costruire per fornire una statistica a livello nazionale e territoriale anche in ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento del Consiglio dell'Unione Europea (n. 1165/98 del 19 maggio 1998) che prevede l'invio di dati relativi alle alle nuove abitazioni entro 90 giorni dal trimestre di riferimento. Tutta l’indagine è poi consultabile direttamente sul sito internet dell’Istat.

Come compilare il modello

Spetta al Comune effettuare mensilmente la rilevazione via web. È necessario prima effettuare la registrazione aderendo al progetto pdc on-line attivando le funzioni necessarie. La Rilevazione statistica dei permessi di costruire e la Rilevazione statistica rapida dei permessi hanno la finalità di effettuare la rilevazione i nuovi fabbricati. Il modello di rilevazione dovrà essere compilato in caso di realizzazione di nuovi fabbricati (ecobonus per nuove costruzioni) da chi è abbigliato a costruire e dalle pubbliche amministrazioni. Prima di effettuare la compilazione on-line, l’utente dovrà effettuare la REGISTRAZIONE conservando codice utente e password. Dovrà poi scegliere il MODELLO utilizzando codice utente e password personale. È anche possibile poter consultare la guida dettagliata “Guida alla procedura telematica” con la sezione ISTRUZIONI. Dall’home page del sito è possibile consultare le norme relative alle nuove costruzioni e tutti i link relativi al Programma statistico nazionale e al sito istituzionale dell’Istat dove sono inserite le informazioni generali sulla rilevazione, ma anche l’elenco dei Comuni.

Istruzioni

Prima di poter procedere alla registrazione è possibile consultare la sezione ISTRUZIONI dall’home page del usufruendo anche della guida alla procedura telematica. In questo modo è anche possibile poter far riferimenti ai link fac-simile dei modelli di rilevazione, ma anche alle istruzioni, alla loro compilazione e alle Faq contenenti le domande e le risposte più frequenti.

Registrazione

Prima di poter effettuare la compilazione è necessario effettuare la REGISTRAZIONE per la registrazione al sito “Direttamente on line tramite iscrizione” oppure "Con utenza e password fornite direttamente dal Comune”. Se si sceglie la registrazione on line con iscrizione è necessario selezionare la provincia e il comune dove dovrà essere presentata la pratica edilizia e poi compilare gli altri campi richiesti (dati personali, tutti richiesti obbligatoriamente), digitare il codice Captcha e cliccare su Conferma. A quel punto deve essere effettuata una verifica dei dati inseriti e verificare la buona riuscita della registrazione verificando l’e-mail inviata contenente un link per confermare la registrazione ed ottenere le credenziali di accesso. Dovranno poi essere compilati dei campi con il codice utente e una password personale. A questo punto sarà possibile poter selezionare il modello da compilare. In caso di difficoltà, sarà anche possibile poter richiedere le credenziali al Comune che potrà rilasciarle a sua discrezione.

Scelta del modello

Una volta completata la registrazione, sarà possibile poi compilare il nuovo modello oppure di accedere ai modelli precedentemente compilati per poter effettuare modifiche o integrazioni, ma anche di poter verificare che la domanda sia stata correttamente inoltrata. Se non è stato ancora compilato alcun modello sarà possibile scegliere il modello di riferimento, fra Modello per fabbricato residenziale (nuovo fabbricato residenziale, ampliamento di fabbricato residenziale preesistente, fabbricato destinato a collettività) oppure Modello per fabbricato non residenziale (nuovo fabbricato non residenziale, ampliamento di fabbricato non residenziale preesistente). Ricordate che il numero identificativo del modello che si trova nella parte alta del modello dovrà essere trasmesso al Comune con la documentazione relativa alla pratica edilizia e in ogni caso dovrà essere conservato come prova della corretta compilazione. In fondo al modello si trova anche il link relativo alle "Istruzioni" per effettuare la corretta compilazione del modello. Sulla parte sinistra ci sono tre diversi pulsanti, "Salva" (con cui il modello viene già inviato al Comune e potrà essere modificato fino a quando il Comune non avrà effettuato la convalida), “Torna alla lista” (per poter visualizzare la pagina dei modelli compilati), “Torna alla scelta” (per poter ritornare alla schermata della scelta del modello da compilare). Con Salva viene indicato il corretto salvataggio del modello e verrà inviata una mail della corretta compilazione del modello. Se poi l’utente ha già compilato altri modelli sarà possibile poter visualizzare tutti i modelli compilati per poteri completare, modificare, controllare anche successivamente. È possibile effettuare delle modifiche a modelli già compilati almeno fino a quando non vengono acquisiti dal Comune non li acquisisce. Se il modello è contraddistinto dall’icona rossa, i modelli sono ancora in attesa di convalida da parte del Comune e possono essere ancora modificati mentre se vengono acquisiti (in colore blu) sarà invece possibile solo poter effettuare la lettura, ma non la modifica.

Come scaricare il pdf

Per poter scaricare il modello PDF è necessario visualizzare la sezione Istruzioni e selezionare Modello residenziale. Per la corretta compilazione è sufficiente scaricare anche le Istruzioni per la compilazione del modello residenziale (ISTAT/PDC/ISTR/RE)

Articoli simili: