Imbianchino Milano: la scelta corretta

Imbianchino Milano L...

Se sei alla ricerca di un imbianchino a Milano è importante sapere alcune cose sulla professione, sugli stipendi e sui servizi che un imbianchino di Milano può fornire con rispettivi prezzi.  Molto importante sapere il ruolo dell’imbianchino, le sue competenze e ciò che può fare con le sue competenze.

Trovare un imbianchino a Milano è molto semplice, esistono tanti candidati a questa professione ma è anche importante rivolgersi a veri professionisti che assicurano un lavoro ben fatto e duraturo.

Professione imbianchino a Milano

L’imbianchino, o pittore edile è un operaio edile specializzato nei lavori di stuccatura, imbiancatura, coloritura e tinteggiatura delle pareti.

Quando un imbianchino professionista viene consultato per un lavoro edile in primis farà un sopralluogo sul posto per prevedere i lavori da fare esaminando lo stato delle pareti e la loro condizione; attraverso il sopralluogo stilerà una serie di interventi da fare e potrà fare un preventivo dettagliato di imbiancatura compresi di materiali necessari, tempi e ipotetici imprevisti. 

Una volta approvato il preventivo l’imbianchino passerà all’azione dapprima preparando la stanza al lavoro: coprirà con teli e nastro carta il pavimento, il battiscopa, gli infissi, la porta ed eventualmente dei mobili rimasti all’interno della stanza. 

Monterà dei ponteggi o il trabattello per raggiungere le parti più alte o una scala da imbianchino.

Una volta che la stanza è pronta, procederà con la rasatura della parete e dei trattamenti per rimediare ad eventuali infiltrazioni, presenza di muffe o crepe; per problematiche relative alle pareti leggere i seguenti articoli: 

Nel caso in cui l’imbianchino di Milano sia un professionista onesto oltre a coprire le eventuali problematiche consiglierà al proprietario di risolvere le cause di questi problemi sul muro, al fine di evitare che il problema ritorni dopo qualche mese.

Dopo aver rimosso i vecchi strati ed aver livellato per intero la superficie l’imbianchino o il pittore, passerà alla stesura delle pitture, compreso il colore scelto.

Ovviamente i lavori necessari per la cura delle pareti e i tipi di pittura che il mandante sceglie influiranno sul prezzo finale del lavoro. Inoltre Milano è una delle città con i costi edili più elevati su tutto il territorio italiano; per questo motivo è importante trovare il giusto compromesso tra professionalità, convenienza e gusto personale.

Variabili del prezzo di un imbianchino a Milano 

Il costo di tinteggiatura eseguito da un imbianchino professionista a Milano può variare in base a diversi fattori, vediamo quali:

  • situazione iniziale della parete;
  • grandezza pareti;
  • tipo di vernice utilizzata.

Queste variabili non solo possono gonfiare il preventivo dell’imbianchino a Milano ma potranno anche aumentare i tempi di lavoro.

In merito alla situazione iniziale della parete, come detto prima, se la parete presenta alcune problematiche, come la presenza di muffa o di crepe, prima di iniziare la tinteggiatura, il pittore dovrà eseguire alcuni lavori di preparazione che permetteranno di lavorare su una parete sana, liscia e senza muffe. Più le pareti necessitano lavori di preparazione più il preventivo dell’imbianchino sarà alto; in ogni caso è sempre bene affrontare una spesa più grande che risolverà definitivamente il problema anziché cercare di risparmiare senza andare ad intervenire sulla causa dei danni su parete.

Anche il tipo di vernice che si sceglie ed il metodo di pittura possono variare di molto il preventivo imbianchino Milano. Se non sei esperto di vernici e rispettivi prezzi puoi farti consigliare dall’imbianchino su quale scegliere rispettando il budget da te prefissato; le tipologie di pitture più utilizzate sono:

le idropitture: vendute in tonalità bianca a cui poter aggiungere i pigmenti per donarle colore, vengono utilizzate per ambienti umidi in quanto sono traspiranti.

le pitture a calce:  fatta con grassello di calce e olio di lino è una soluzione naturale, economica e si tratta di una pittura antibatterica, atossica, e a differenza dell’idropittura è anche inodore; possono essere applicate su pareti di cemento o tufo.

le vernici a tempera: è tra le vernici più economiche e con un’asciugatura rapida;  possono essere utilizzate solo per gli interni dell’abitazione poichè non sono molto resistenti all’umidità e con il tempo potrebbero formarsi delle muffe, questo tipo di inconveniente viene spesso corretto passando prima della tinteggiatura vera e propria una mano di strato fissativo.

gli smalti: utilizzata per lo più sul legno questo tipo di pittura viene utilizzato sulle pareti se si vuole donare un effetto lucido o per una parete lavabile.

Rivolgersi ad un pittore professionista di Milano ti permetterà di avere giusti consigli su quale tipo di pittura scegliere in base alle pareti e ottenere un lavoro pulito, ben fatto e minuzioso; nel caso tu voglia invece cimentarti nel fai- da-te ti consigliamo di leggere questo articolo: “Come dipingere una camera da letto”.

Come abbiamo già detto i prezzi imbianchino Milano possono variare molto in base a diversi fattori ma il preventivo si aggirerà tra i 20€ ed i 30€ l’ora.

Ovviamente anche le tecniche di pittura dell’imbianchino faranno mutare il prezzo finale del lavoro; dalla velatura, ossia la stesura di uno strato di colore sopra un altro già asciutto, che si aggira intorno ai 10€ al mq allo stucco venenziano, una delle tecniche più difficili e più costose che consiste nell’usare strati di stucco applicati con una spatola che rendono la superficie liscia e lucida garantendo un effetto artistico davvero d’effetto, che ha un costo medio di 28€ al mq. Esistono poi altre tecniche di pittura come lo spugnato, il graffiato o lo spatolato che hanno dei prezzi medi tra i 15€ ed i 20€ al mq.

Prezzi imbianchino Milano

Come ben sappiamo Milano è una delle città più care al mondo e sicuramente la città più cara d’Italia e, anche nel settore edile, non è da meno. Per questo motivo un imbianchino a Milano stilerà dei preventivi molto più alti rispetto ad altre città italiane,

aggirandosi su un prezzo medio di 25€ l’ora. Ovviamente se si richiede il preventivo d’ imbiancatura per una stanza piccola il prezzo sarà proporzionalmente più alto rispetto al preventivo di tinteggiatura per tutta la casa; infatti gli imbianchini Milano tendono ad abbassare il prezzo se si tratta di grandi lavori.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: