Ponte per la fauna in California: Wallis Annenberg Wildlife Crossing

Ponte Per La Fauna I...

La California sta costruendo la più grande traversata della fauna selvatica del mondo per aiutare a proteggere i leoni di montagna

Questa settimana è iniziata la costruzione del più grande ponte  per la  fauna selvatica del mondo nel sud della California. Il ponte, situato appena a nord di Los Angeles, ha lo scopo di aiutare animali come leoni di montagna, coyoti, linci serpenti o selvaggina,  ad attraversare in sicurezza attraverso l'espansione urbana incontrollata.

“Questa traversata della fauna selvatica non avrebbe potuto avvenire in un momento migliore. L'innovazione di oggi apre un percorso verso il salvataggio dei nostri leoni di montagna locali e il supporto della diversità della fauna selvatica in tutta questa regione".

Coprendo oltre dieci corsie dell'autostrada 101, una volta completato, l'incrocio sarà il più grande al mondo, il primo del suo genere in California e un modello globale per la conservazione della fauna selvatica urbana. 

Il ponte dovrebbe essere completato entro l'inizio del 2025 e ha un prezzo stimato di 90 milioni di dollari. Si stima che più di 100 leoni di montagna vengano uccisi dai veicoli in California ogni settimana. Proprio la scorsa settimana, uno è stato colpito vicino al punto in cui è in costruzione il nuovo ponte.

Gli incroci della fauna selvatica sono abbastanza comuni in parti del mondo come l'Europa occidentale e il Canada, ma sono più rari negli Stati Uniti.

Coprendo oltre dieci corsie dell'autostrada 101, una volta completato, l'incrocio sarà il più grande al mondo, il primo del suo genere in California e un modello globale per la conservazione della fauna selvatica urbana. Gli ambientalisti sperano che la pianificazione di più ponti e tunnel per la fauna selvatica possa aiutarli a proteggerli dagli incidenti stradali.

La Nature Conservancy ha mappato altri potenziali incroci di fauna selvatica nella regione.

Fortunatamente per chi dovrà percorrere l’autostrada, la maggior parte dei lavori sarà di notte e il progetto non richiederà lunghe chiusure dell'autostrada.

I leoni di montagna, che in genere vagano in un territorio che va da 150 a 200 miglia, saranno tra i principali beneficiari del nuovo cavalcavia, fornendo un passaggio sicuro dalle montagne di Santa Monica, attraverso l'autostrada e nelle colline Simi della catena montuosa di Santa Susana .Di recente, un leone di montagna di 18 mesi si è recentemente separato dalla madre e cercava il proprio terreno è stato colpito e ucciso sull'autostrada 405. 

Il Wallis Annenberg Wildlife Crossing da 87 milioni di dollari prende il nome dal presidente e CEO della Annenberg Foundation, una fondazione familiare che sostiene le organizzazioni non profit. Sono stati effettuati più di 5.000 contributi individuali, sottolineando che l'attraversamento aiuterà anche a proteggere gli automobilisti.

Con questo sistema sarà possibile proteggere gli ecosistemi della California senza mettere a repentaglio il trasporto e lo sviluppo di altre infrastrutture.

L'incrocio si mescolerà con l'ambiente circostante e sarà ricoperto di terra e piante autoctone. La Santa Monica Mountains Foundation ha creato uno speciale vivaio che coltiverà tutta la fauna da utilizzare per coprire l'attraversamento quando sarà quasi completato nel 2025.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: