Costo ristrutturazione case: scopri i prezzi ed i calcoli da fare

Costo Ristrutturazio...

Quando si pensa di ristrutturare una casa, uno dei primi quesiti da porsi è: quanto mi costerà? Sapere i costi delle ristrutturazioni case non è una passeggiata poichè sono tanti i fattori che incidono sulla quantità di lavori da fare, cosa è necessario e cosa è superfluo; inoltre ad influenzare il costo della ristrutturazione della casa sarà anche la zona in cui abiti e alla ditta a cui ti rivolgi. Questo articolo ti fornirà una linea guida per darti un’idea generale sui costi di ristrutturazione delle case ma in seguito ti consigliamo di richiedere più preventivi per scegliere il giusto compromesso tra il prezzo di ristrutturazione casa e la qualità dei lavori. Solitamente i costi di una ristrutturazione edilizia possono essere calcolati o in base al singolo lavoro o per il costo di ristrutturazione al metro quadro. Per capire il prezzo di ristrutturazione delle case occorre innanzi tutto comprenderne il significato: con il termine ristrutturazione si intende il rifacimento totale o comunque dei cambiamenti sostanziali della casa o della stanza in questione che possono comportare demolizioni, manutenzioni o rifacimenti degli impianti. Per questo il costo di ristrutturazione case non è mai esiguo, anzi, nella maggior parte dei casi le persone hanno necessità di chiedere un prestito o un mutuo per ristrutturazione quindi vi forniremo anche nei consigli importanti su come risparmiare sui costi di ristrutturazione.

Variabili sui costi di ristrutturazione case

Fare una stima sui costi di ristrutturazione case può essere complicato a causa delle innumerevoli variabili; solitamente si fa una distinzione generica tra:

  • ristrutturazione casa base: può prevedere il rifacimento dell’intonaco, l’applicazione del pavimento laminato che non prevede la demolizione del precedente e l’aggiunta di pareti in cartongesso;
  • ristrutturazione casa intermedia: prevede la ristrutturazione dei bagni, dei pavimenti, dell’intonaco e del colore delle pareti o il rifacimento dei pavimenti
  • ristrutturazione casa completa: prevede il rifacimento degli impianti idraulico ed elettrico, demolizioni di pareti, piastrellamento e pavimentazione e tutte le voci precedenti.

I costi di una ristrutturazione casa base oscilla tra i 100 ed i 200€ al mq, quelli di una ristrutturazione intermedia tra i 250€ ai 500€ al mq infine il prezzo di una ristrutturazione casa completa parte dai 500 agli 800€ al mq.

Questi range di costi di ristrutturazione sono molto ampi poiché variano in base ai lavori da effettuare, la qualità di esecuzione e la città in cui vuoi eseguire la ristrutturazione; il costo di una ristrutturazione casa in un comune della Calabria non sarà mai uguale al costo di ristrutturazione di una casa del centro di Milano anche nel caso in cui si facessero gli identici lavori.

Inoltre bisogna tener conto che il prezzo della ristrutturazione di un immobile può arrivare anche a 1200€ al mq se si scelgono materiali di pregio e tecniche elaborate.

Altre variabili del costo di ristrutturazione finale sono le dimensioni della casa da ristrutturare e le sue condizioni: più la casa sarà grande e malmessa più aumenterà il costo di ristrutturazione dell’immobile.

Quindi se la domanda è quanto costa ristrutturare una casa di 120 mq possiamo affermare che se si tratta di una ristrutturazione base il prezzo di ristrutturazione si aggirerà tra i 12.000€ ed i 24.000€; per una ristrutturazione intermedia il prezzo oscillerà tra i 30.000€ ed i 60.000€ infine per una ristrutturazione totale da 72.000€ a 96.000€ anche se potenzialmente si può arrivare a costi di ristrutturazione delle case molto più alti.

Quanto costa ristrutturare casa da zero?

Ovviamente ancora non vi è chiaro il costo di ristrutturazione della vostra casa, per far ciò è necessario che vi armiate di carta, penna e calcolatrice per iniziare a sommare i costi medi di ogni lavoro di ristrutturazione che necessitate fare in casa vostra per capire a grandi somme quale sarà l’importo del vostro preventivo. Tenete in considerazione che il costo della ristrutturazione della cucina o del bagno solitamente è tra i più alti e che richiedono più professionisti (idraulico, elettricista, piastrellista, falegname, ecc..) ma andiamo con ordine e analizziamo il costo medio di ogni lavoro di ristrutturazione:

  • Tinteggiatura pareti: circa 10€ al mq  (abbiamo approfondito il costo della tinteggiatura quì);
  • Demolizione e posa pavimenti 60/120 € al mq ( se parquet 150€ al mq)
  • Realizzazione controsoffitto 50/70 € al mq
  • Demolizione muri 70/100€ al mq
  • Fornitura e posa porte interne 150/400€ a porta
  • Fornitura e pose finestre 200/400€ a finestra
  • Demolizione solaio 30€ al mq
  • Realizzazione solaio 250€ al mq
  • Rifacimento impianto elettrico 200€ al mq o 20/30 € a punto luce
  • Sostituzione impianto idraulico e termico con 10/12 punti d’acqua 150/200€ a punto d’acqua
  • Impianto di gas e cottura per la cucina 1500€ circa
  • Impianto di climatizzazione a stanza 800/ 1000€
  • Installazione nuovi sanitari bagno 2000€ circa

Ad influire poi sul costo di ristrutturazione delle case sono i professionisti come l’architetto o l’ingegnere; gli addetti ai lavori e alla sicurezza. Inoltre dovrai occuparti delle comunicazioni al comune per l’inizio dei lavori di ristrutturazione con la SCIA.

Costi di ristrutturazione case: come pagare?

Un’altra cosa importante da sapere è la modalità di pagamento dei costi di ristrutturazione casa; non tutti sanno che i pagamenti alle imprese sono riconosciuti in percentuale in base allo stato di avanzamento dei lavori. La ditta solitamente richiede circa un 20% prima di iniziare il lavoro come anticipo e seguirà con la richiesta di altre piccole percentuali del costo di ristrutturazione al termine dei vari step dei lavori ( demolizione, installazione degli impianti, posa dei pavimenti, ecc, fino al saldo finale che si ha tempo a 60 giorni del termine dei lavori al fine di tutelare anche il cliente per ipotetiche problematiche sui lavori.

Come risparmiare sui costi di ristrutturazione case 

Se arrivati a questo punto pensate di non riuscire a sostenere i costi di ristrutturazione della casa non demordere: la maggior parte dei costi di ristrutturazione  sono ammortizzabili al 50% con gli incentivi statali: bonus ristrutturazione, bonus verde o sismabonus con un tetto massimo fino a 96.000€. Un altro modo per fare economia è optare per la ristrutturazione casa fai da te o in alternativa leggi questo articolo per sapere come ristrutturare casa spendendo poco.

Condividi questo articolo:

Articoli simili: